DENUNCIA, NON SEI SOLO! - Il bullismo come abuso verbale
 
Stai leggendo il giornale digitale di Istituto Comprensivo Cepagatti su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

DENUNCIA, NON SEI SOLO!

Il bullismo come abuso verbale

Con il nostro lavoro realizzato per partecipare ad un Concorso bandito proprio dal nostro Istituto, abbiamo aperto una profonda riflessione sul bullismo come abuso verbale. Noi  alunni “stuzzicati” dalle docenti abbiamo individuato le parole che mai avremmo voluto o vorremmo sentirci dire: stupido, grasso, ritardato, quattrocchi, brutto … Una mamma ha dipinto sui nostri corpi le ferite, i lividi, gli ematomi provocati dal dolore di chi è abusato verbalmente. E immediatamente tutto ciò che agli occhi di tanti “non si vede” ha preso forma, colore …; si è squarciato il velo che spesso avvolge tutto ciò che non è tangibile. L’astratto si è manifestato in tutta la sua crudezza. Le parole lasciano “cicatrici emotive” che restano impresse nelle menti e possono condizionare per sempre la vita di ognuno. Per ovviare a ciò l’intento dei nostri insegnanti è quello di sensibilizzare costantemente all’uso corretto della comunicazione nonostante le ricerche e i mezzi di informazione spesso e volentieri dicano il contrario. Il nostro Istituto Comprensivo ad esempio affonda le sue radici in un macroprogetto di “Cittadinanza e Costituzione”: anno dopo anno noi alunni veniamo avvicinati a tutti gli aspetti della convivenza civile.

di Redazione Istituto Comprensivo Cepagatti


Condividi questo articolo





edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

Invia la tua Idea clear remove

Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
account_circle
pin_drop
Seleziona il tuo Istituto

Seleziona l'ambito della tua idea

mode_edit

thumb_up

La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

Grazie!

doneChiudi
Chiudi
Chiudi